La professione che verrà (Record LIVE)


Contatti

In esclusiva il corso LIVE tenuto a novembre dal dr. Tiziano Caprara et al.

Più di 7 ore di corso riguardanti la professione che verrà.

Futuro della professione, cessioni dello studio, investimenti, come lavorare a lungo ed evitare il burnoiut

sono alcuni degli argomenti trattati…

Registrazione del corso “La professione che verrà” 7 ore di corso LIVE

La professione che verrà

Nei prossimi anni assisteremo a notevoli cambiamenti sociali ed economici, che si riverseranno anche sulla nostra professione.
I dati della FNOMCeO rivelano che tra il 2023 e il 2025 (cioè fra circa 7 aa)  quasi il 50% dei professionisti si troverà in età pensionabile. Questo significa che molti studi verranno messi in vendita con conseguente riduzione del loro valore. Anche la popolazione invecchierà, modificando le esigenze terapeutiche. Adottare le corrette strategie non solo ci permetterà di affrontare bene tali cambiamenti, ma farà la differenza nella nostra qualità di vita futura.

Successione e società

Ogni collega pensa allo studio come “asset” (bene rifugio) per il futuro o per i propri figli. Tuttavia se aumenta il numero dei dentisti che vuole vendere la propria attività, lo studio perderà valore. Inoltre se lo si vuole lasciare ai figli, bisogna tenere conto del fatto che le tasse di successione molto probabilmente aumenteranno. Questo potrebbe modificare di molto le nostre aspettative economiche. Vedremo quali soluzioni adottare per prevenire tale spiacevole situazione.

Futuro della nostra pensione

Anche l’Enpam subirà gli effetti del cambiamento demografico. La Corte dei Conti afferma che tra il 2028 e il 2037  l’Ente subirà un “saldo previdenziale temporaneamente negativo”. Questo è dovuto ai medici e dentisti pensionati che aumenteranno notevolmente di numero a partire dal 2023. I i Fondi pensione privati non saranno esclusi da tale fenomeno. Analizzeremo alcune soluzioni e “piani B” che ci aiuteranno ad affrontare tali sfide future.

Vivere e a Lungo

Il prof. Carlo Guastamacchia, classe 1933, non solo lavora tutta la settimana nel proprio studio, ma tiene anche corsi di successo in tutta Italia. Si può replicare un simile stile di vita? La vita si allunga, ma quello che conta non è quanto, ma come la si vive. Come si può mantenere uno stato fisico che ci possa sostenere negli anni e soprattutto conservare uno stato mentale che ci motivi ogni giorno, anche facendo il dentista? Il prof. Guastamacchia, non è un formatore abituato solo a parlare , ma un dentista che come noi lavora ogni giorno sul paziente. In questo corso ci spiegherà, in qualità di eccezionale testimonial,  quali sono le tecniche da adottare per vivere in maniera sana, efficiente e consapevole.

Vivere in Serenità

Sempre di più che in passato, la vita ci mette di fronte a varie sfide. Le problematiche che ne derivano causano stress ed in alcuni casi sovraccarico emozionale, il famoso burn-out. per cui un collega inizia a sentirsi emozionalmente esaurito o demotivato nei confronti del lavoro. Esiste un metodo che ci permette di godere di ogni momento , “calmando” la mente, che spesso si preoccupa troppo del futuro o si angustia inutilmente per il passato. E’ una metodica comprovata utilizzata negli ospedali e dalle truppe scelte dei Marines. Conosceremo delle tecniche, perfettamente adattabili al nostro modo di lavorare, che permettono di ridurre il “rumore” dei pensieri inutili, lasciando però la mente libera di creare o di percepire in maniera reale le situazioni.

A chi è rivolto

  • A chi vuole programmare il proprio futuro e non si accontenta di interventi occasionali e estemporanei
  • A chi vuole organizzare la successione o cessione della propria attività
  • A chi vuole capire quale formula giuridica adottare per affrontare il futuro (stp, srl, ditta individuale,..)
  • A chi desidera prepararsi una maturità serena e sicura
  • A chi è preoccupato del futuro e vuole avere delle corrette informazioni su come organizzarsi

A cosa serve

  • A pianificare un futuro per raggiungere la sicurezza personale e professionale
  • A chi è stufo di informazioni contingenti legate al marketing…
  • A chi desidera migliorare non solo l’aspetto organizzativo della struttura, ma anche quella della salute fisica e mentale del titolare
  • A chi capisce che il cambiamento va affrontato in anticipo, se si vuole mantenere una professione di successo
  • A chi è stressato da una professione sempre più complicata...